All i want for Christmas is you. And all the gifts on my list.

Per cortesia, basta con tutte ‘ste cavolate sull’amore, l’amicizia e la pace nel mondo.
A noi donne, a Natale, un regalo ce lo devi fa.
Passi in cavalleria San Valentino (che ormai i regali se li scambiano solo i pupi di quinta elementare), passi l’otto Marzo (che ‘nsiamai me te presenti con una mimosa, la butto giù con lo sciacquone del water davanti ai tuoi stessi occhi), passi pure Pasqua (che tanto stiamo sempre a dieta), ma a Natale, beh a Natale non hai davvero scuse. Piantatela poi con questa storia che tanto noi donne c’abbiamo tutto (vero) e che non sapete più cosa regalarci: voglio dire, siamo donne, mica un gruppo di panda in estinzione a cui, al massimo, puoi donare una vagonata di bambù da rosicchiare. Siamo femmine, siamo quelle che mandano avanti l’economia frivola di questo paese: siamo quelle che si imbambolano davanti le vetrine di Zara, siamo quelle che si comprerebbero una t-shirt per celebrare i giorni di luna calante, siamo quelle che se-c’hai-meno-di-dieci-paia-di-scarpe-ma-che-donna-sei.
Ora, con quale faccia da culo mi venite a dire che, non sapete cosa regalarci? Casomai dovremmo essere noi donne a lamentarci del fatto che, una volta che ci siamo giocate la tripletta di dopobarba-gemelli-portachiavi, non possiamo far altro che buttarci sul simpatico, tipo pigiama con le renne o boxer con pupazzo di neve sulla patta. Io per esempio, c’ho un fidanzato che non porta nè bracciali, nè collanine, nè tantomeno sciarpe e cappelli: il profumo è lo stesso da anni, l’orologio gliel’ho rifilato il giorno della laurea perchè ho-capito-che-sei-basic-però-a-na-certa-regòlate
Ora, cosa avrei dovuto fare? 
Avere attacchi di panico alla sola vista del calendario dell’Avvento? 
Lasciarlo alla vigilia di ogni sacrosanta ricorrenza? 
Anche se, ora che ci penso…
La tua donna è stupida come la pietra e passa più tempo dall’estetista che in qualsivoglia altro luogo e dimensione? Regalale un fornetto per unghie e un libro di grammatica per sms.
E’ una tipa sofisticata ed intellettuale? Comprale un buon libro, possibilmente che non abbia a che fare con zombie, creature mutanti e che soprattutto non si intitoli Il trono di spade.
Lei è una fashion victim, fissata con le ultime tendenze? Sono sicura che una borsa farà sempre la sua bella figura. L’importante è non farsi accompagnare durante gli acquisti dal tuo migliore amico. Dico, hai visto con che scarpe va in giro?
La tua fidanzata è una ragazza semplice e noiosa come i compiti di latino? Regalale un completino sexy: certo, potresti correre il rischio di urtare la sua pudicizia e di venire mollato sotto al vischio. Ma davvero hai intenzione di passare il resto della tua vita con una che indossa solo culotte a fiorellini?
E se proprio non sai cosa regalarle, che magari lei è Paris Hilton o sei tu ad avere la stessa fantasia del costumista di Diabolik, donale dei fiori. Possibilmente non un vaso di stelle di Natale. 
Quelle, piuttosto, portale a tua nonna. 
Che ogni Natale ti sfama come un vitello sacrificale. 
E a me me toccano le maniglie dell’amore per tutto l’anno.

Buon Natale,
D.