CHE-COSA-MI-METTO? Speciale New Year's Eve!

Valeria – L’ultimo dell’anno è rock!

Planning: cenone e afterdinner con amici
Yes, please: qualcosa che valorizzi un fisico mediterraneo, dettagli rock e femminili
No, please: il rosa (come darti torto! Il rosa a Capodanno lasciamolo al salmone sulle tartine, please!)

Chi ha detto che un fisico burroso non possa essere valorizzato da un bel paio di pantaloni? Scegli un taglio maschile a vita alta, che cada morbido su fianchi e cosce: puoi sostituire il classico nero con il bronze o il cioccolato, magari in un tessuto lavorato (quello in foto è in paillette!). Desideri un’allure rock? Puoi sostituire il classico top asimmetrico con una camicia boyfriend, leggera ed impalpabile, in una nuance voluttuosa come il rosso cartier. Sentiti favolosa con un paio di pump vertiginose, che possibilmente scoprano il collo del piede, per slanciare la figura e per ingentilire il resto del look. Divertiti con gli accessori strong , come una clutch borchiata, come un girocollo rigido all’ultimo grido.

Shirt: H&M
Pumps: Mango
Panta: Zara Woman
Collar: Mango
—————————————-

Alessandra – Sweet sixteen…ma non troppo!

Planning: festa in campagna con gli amici del nuovo “lui”
Yes, please: un mood rock e sbarazzino in sintonia con i miei sedici anni ( beata!), qualcosa che valorizzi i miei punti forza, seno e gambe
No, please: un paio di tacchi improponibili ( sei sicura? potrei sempre lasciarti il numero di un bravo ortopedico…)

Gambe e seno da valorizzare? Un abito. Si, qui c’è assolutamente bisogno di un abito: vezzoso, così da essere perfettamente in linea con la tua giovane età, rock, per dare un tocco di originalità. Lascia in panchina il solito nero e punta a tonalità o pattern insoliti (avevi preso in considerazione il pizzo?): dal momento che sarai tra gli amici di lui, scegli delle linee pulite, orli e scollature non troppo audaci, in primis perchè sarai strepitosa anche con un scollo a barca (l’amore ci rende più belle, non trovi?) e soprattutto per non sentire brontolare il tuo boyfriend per tutta la sera. Ma-come-ti-sei-vestita? Per carità! A Capodanno è giusto puntare ad accessori vistosi, ma fossi in te eviterei l’effetto “albero di Natale”, caricandoti inutilmente di bigiotteria: punta ad un collar con perline, ad un bracciale importante o ad un anello luminoso. Less is more, soprattutto a sedici anni. Scegli infine un paio di tronchetti e una pochette borchiata. 


Dress: Zara
Bag: Aldo
Ring: Aldo Accessories
Ankle boots: Aldo

—————————————-
Stefania- Bollicine e dancefloor!

Planning: serata in discoteca 
Yes, please: un look ricercato ed estroso, a schiena ben in vista e ad una cascata di accessori
No, please: abito da perfettina noiosa (leggi, tubino nero)

Io e Stefania siamo in perfetta sintonia: ci piacciono i capi forti e gli accessori estrosi. E soprattutto rifuggiamo l’idea di un visto e stravisto lbd nella notte più glamour dell’anno. L’alternativa al vestito da festa (che tanto poi rimane castigato nell’armadio, fino a data da destinarsi) è un completo top/gonna: divertiti a scegliere una mini audace e dal gusto 80’s (piume? paillettes? inserti bicolor?) da indossare rigorosamente a vita alta e da abbinare ad un top tinta unita, magari con scollo all’americana, che possa contare su rifiniture luminose e che sappia furbamente ingentilire il decoltè. Pumps, of course: che Cenerentola saresti senza tacchi vertiginosi e plateau? Puoi scegliere un paio di t-shoes dal sapore vintage o un paio di ankle boots mozzafiato! Let’s shine!: miniaudiere preziosa, un paio di pendenti e sei al top!



Skirt: Zara Woman
Shoes: Aldo
Miniaudiere: Zara Accessories
Top: Zara Woman


Ricordat
e che il vostro look per il veglione deve essere effervescente. Il passaggio all’anno nuovo è un momento di possibilità infinite, durante il quale potete cominciare a scrivere un nuovo capitolo della vostra vita. Andate a ballare fino all’alba, stabilite i vostri propositi e aspettate almeno il due gennaio per realizzarli. Magari anche il tre…dipende da quanto champagne avete bevuto.
 {Nina Garcia}

Auguri (e buon divertimento) 
a tutte voi!