Feeling (so) Good.

Una giornata iniziata con il piede giusto.
Un sorriso che va oltre gli occhi. E arriva fino al cuore.
Le amiche, l’odore dei nachos e dei bitter ghiacciati.
I sacrifici che vengono premiati. Con una stretta di mano, con un voto sul libretto.

Gli obiettivi, le ambizioni. Le grandi speranze e i progetti a breve termine. Weekend compreso.

I sogni che si lasciano accarezzare, facendo capolino dal cassetto.
Come un cambiamento radicale, come un biglietto aereo solo andata.
Gli affetti che mai-avresti-detto e che ora ti ritrovi cuciti sul petto.
Le lacrime che hanno imparato ad asciugarsi al sole.
Le ferite che hanno smesso di bruciare insieme all’orgoglio.

Gli amori che vanno e che prima o poi ritorneranno. Una volta per tutte.
Le amicizie che sono sempre lì, armate di Kleenex e Sambuca.
Il coraggio.
L’audacia.
L’ottimismo.
Le mani tese verso ciò che deve ancora venire. Per restare e renderti felice.

Un abbraccio rosa, D.

cancella

Cancella e riavvolgi.

Come cantavano i The Cardigans: cancella e riavvolgi. Ogni volta che questo film ti sembri un melodramma senza fine,…