Il bonazzo del lunedì: Taylor Kinney. (#ManCrushMonday)

Dalle mie parti si dice che “l’occhi so fatti ‘ppe guardà”.
Quindi è inutile che tutte le zitelle nei paraggi comincino ad additarmi come se fossi Brooke di Beautiful durante il suo 45667° atto di infedeltà verso Ridge. Che poi non ho capito, se una è fidanzata o sposata non si può permettere neanche il “brivido” di rifarsi gli occhi con le foto dello gnocco del momento?

Tra l’altro ho scoperto che Alfie ha iniziato a seguire su Instagram una certa coniglietta di Playboy – a suo dire “per sbaglio” (che cazz significa “per sbaglio”? per sbaglio si tampona l’auto davanti non il profilo di una modella procace!) – e quindi questo mio post vuole essere una sorta di ripicca nei suoi confronti (si, sono una persona molto infantile!) . Anche perché le altre opzioni sarebbero state quelle di a) svelare la sua identità ed il suo domicilio, b) costringerlo a regalarmi una parure di Bulgari, c) tagliargli i gioielli di casa e darli in pasto ad un branco di piranha. (Che poi secondo me ‘sta tizia di Playboy è pure bruttina, ma che volete farci…non è bello ciò che è bello…)
Il #ManCrushMonday (la cotta del lunedì) di oggi è il futuro sposo più hot (leggi, “strapazza-ovaie”) del momento: Taylor Kinney, classe 1981 (e pensare che di quell’annata io ho conosciuto solo cessi disumani e pazzi scatenati!), modello e attore di professione e fidanzato ufficiale di Lady Gaga (la foto dell’anello di fidanzamento ha fatto il giro del web!).
Adesso ho capito perché una delle canzoni di Miss Gaga si intitola “Do What You Want“: cara la mia Stefani Germanotta, pure noi ci faremmo fare qualsiasi cosa da uno così.
Fossero pure i manicaretti della domenica.