Quick Post: Sanremo 2012

Non sapete cosa darei per essere il braccio destro di Enzo Miccio in questi giorni di kermesse sanremese: spettegolare senza alcun ritegno davanti ad un cocktail, avvolti da boa di piume rosa e paillettes.
E piselli odorosi, ovviamente.
Mi è bastato dare un’occhiata fugace alla Wanna Marchi riproposta da Noemi e al solito look da teenager disperata di Emma Marrone, per farmi una vaga idea di cosa abbia potuto passare Enzino ieri sera. Le paturnie.
Ieri non ho avuto modo di godermi la prima puntata del Festival, ma stasera, armata di penna e taccuino, sarò ben felice di appuntare due o tre parole carine a testa. Spero solo non ci sia nuovamente la Canalis, perchè non penso di avere abbastanza inchiostro a disposizione.